Benvenuto nel Gruppo di Acquisto Solidale di Morbegno!


Domenica 8 Ottobre - Giornata del buon pane


Ultimo aggiornamento (Venerdì 29 Settembre 2017 17:04)

 

Il nostro GAS a "C'è una valle"





Ultimo aggiornamento (Giovedì 21 Settembre 2017 04:03)

 

Sale aromatizzato per aiutare le Marche

Nell'ultima assemblea una nostra socia ci ha portato a conoscenza di questo progetto del quale siamo diventati sostenitori.

Qui di seguito tutte le info anche per chi non c'era in assemblea



Sono Alberta Murra, volevo proporti i sacchetti di sale aromatizzato
per la realizzazione della sede per i ragazzi diversamente abili
dei Sibillini...al mio paese nelle Marche
Poichè tutti quelli che si erano riempiti la bocca col:
"Non vi lasceremo soli"...fino ad ora non si sono ricordati
nè dei ragazzi diversamente abili nè della loro condizione
gettando le loro famiglie in uno scoramento che ha dato origine a questa bella iniziativa:

LA CASA NEL CUORE
Per ogni sacchetto si può offrire 3 Euro...ma si può dare di più.
Il ricavato viene consegnato direttamente da me ogni 50 sacchetti.
Perciò ti prego...chiedi anche a tutti i tuoi numerosi contatti, conoscenti o gruppi,
a chi vuoi tu, perchè ognuno abbia il sacchetto della solidarietà.

Dio ti benedica. Lo sai sono molto sensibile ai ragazzi diversamente abili
e alle loro famiglie. Facciamo il bene subito! Perchè il bene fa bene!

http://www.anffassibillini.org/


Sarnano nelle Marche un comune che ha avuto la disgrazia del terremoto che continua a far tremare la terra ancora anche in questi giorni solo che le tv non lo dicono più
ma le persone soffrono sempre! Garantisco io.
La protezione civile ha coordinato il tendone, fino a gennaio venivano preparati 600 pasti a pranzo e a cena...la protezione civile di tutta Italia sono state presenti 1 turno ogni settimana.... Qui il sabato e la domenica si dice la messa e le altre funzioni e durante la settimana si trasforma per ospitare i laboratori per i ragazzi Perché la Sede di un tempo non c'è più..PER LA VERITÀ C'È MA È COSÌ DISTRUTTA La lettera delle Marche, alla Nazione CIAO ITALIA, mi chiamo Marche! Ti chiederai perché il mio nome è al plurale, rispetto alle tue altre 19 Regioni. Ho una superficie di medio-piccola grandezza di 9104,38 Mq, e sembro avere una forma di pentagono irregolare. Mi trovo collocata al tuo centro/nord verso est ed in me trovi di tutto: il mare, la collina e la montagna. Il mio mare che si trova ad est, è balneabile al 98,2% secondo il Ministero della Salute; le mie colline rappresentano il 69% del territorio, mentre per quello che riguarda i monti,
la mia cima più alta è il Monte Vettore, della catena dei Monti Sibillini. Ti dice nulla questo nome? Il mio 1.543.572 di abitanti è distribuito fra le zone del mio capoluogo che è Ancona e le mie province che da nord a sud sono: Pesaro, Ascoli, Macerata e Fermo.
Sai, tra il mio Capoluogo e/o Provincie e città non è mai esistito un gran feeling: animosità dettata per motivi territoriali o sportivi .. Mah, questi miei figli!! Eppure Patria mia, si trovano localizzati nel tuo gomito: punto di contatto fra sud e nord.. Dal sud la mia gente, ha mantenuto l'attaccamento alla terra, alla famiglia, alle sue tradizioni.. Dal nord, ha assunto l'impegno e la costanza del lavoro, di crescere e rimanere autonomi.. Testa del nord, cuore del sud, questi sono i miei figli! Chiusi nel loro mondo? Forse un po' si, perché da me si sta bene, sai Italia? Da me non c'è per fortuna troppa criminalità,
non troppe cose fanno rumore particolare sui quotidiani locali.. Per questo i miei abitanti sono gelosi della loro terra: hanno paura che venga sconvolto il loro equilibrio di pace,
ma non sono cattivi e neppure rustici, devono solo capire se si possono fidare.. Allora ti donano anche il cuore! Sai nella mia terra molti sono i personaggi illustri e/o famosi che sono nati: Raffaello Sanzio (pittore), Gioacchino Rossini (compositore), Giacomo Leopardi (poeta), Maria Montessori (conosciuta per il suo rivoluzionario metodo didattico nel mondo),
Giovanni Battista Pergolesi (celebre compositore), Papa Pio XI (recentemente canonizzato Santo), Diego Della Valle (noto imprenditore), Virna Lisi (nota attrice Italiana),
Massimo Lopez (attore, comico e doppiatore), Neri Marcore' (attore), Roberto Mancini (mister e calciatore), Valentino Rossi (pilota motociclistico), Valentina Vezzali (schermitrice),
Elisa Di Francisca (schermitrice).. Perché dunque, fino ad agosto scorso, non hai mai parlato di me? Per eventi simili avremmo preferito evitare le luci della ribalta.. Saremmo rimasti volentieri al silenzio nel nostro angolino tricolore.. Sai il mio grado di sismicità è pari al 97,3% del territorio, che corrisponde a 230 comuni, ed è stato sempre così ma non è stato fatto nulla! E ora? Ora piangiamo case distrutte, vite spezzate, le persone sono schiacciate! Ma sai cosa c'è di bello? Che il Marchigiano non si arrende, tutti i miei figli da Pesaro a Fermo, e da Ancona a Fabriano,
si prendono per mano, ed in questo momento dimostrano chi è il popolo Marchigiano! Noi siamo un popolo fiero e risorgeremo dalle nostre macerie! Scusa se ti ho disturbato Italia, ma la mia voce la volevo far sentire! La Regione Marche Forza Marche!







Ultimo aggiornamento (Martedì 30 Maggio 2017 21:35)

 

Il MIRAGGIO della SCELTA

 

Heri dicebamus........che il consumatore “consapevole” deve sapersi districare nella giungla di informazioni disponibili senza scoraggiarsi, utilizzando con scaltrezza fonti informative selezionate.

Nel nostro andirivieni consumieristico, potremmo cominciare ad usare il PRINCIPIO di PRECAUZIONE; perchè devo assumere per via orale sostanze, prodotti, alimenti, cibi su cui esistono seri dubbi di genuinità e salubrità, comprovati da studi seri e documentati, quando posso disporre di alternative più sane e altrettanto accettabili ?

Quindi NO, per quanto possibile, a polifosfati, glutammato, olio di palma, additivi chimici ampiamente controversi, anche se poi non è semplice, ad esempio, scovare un dado vegetale che non contenga né glutammato, né olio di palma, in negozi/super/iper convenzionali...

 

Proseguo con due accenni sull'esegesi delle etichette, d'altronde già ampiamente note fra i Gasnauti:

  • i componenti di un prodotto sono elencati in ordine decrescente, da quello presente in maggior quantità a quello in minore,

  • più numerosa è la lista dei componenti elencati, maggiori probabilità ci sono che il prodotto sia stato sottoposto ad una massiccia artificializzazione industriale.

 

Saputo questo, non abbiamo ancora saputo niente, si apre ora davanti a noi l'immenso oceano delle corresponsabilità personali che ci prendiamo quando acquistiamo un prodotto e VOTIAMO per un'azienda piuttosto che per un'altra.

  • In che modo vengono trattati i lavoratori coinvolti ? I produttori sono ricompensati equamente ? L'ecosistema Terra viene rispettato e tutelato, mettiamo a repentaglio popolazioni vegetali e animali con i nostri consumi ? Siamo complici delle indicibili sofferenze causate ai nostri “fratelli” animali ? La FILIERA dei prodotti che stiamo accumulando nel carrello o deponendo nella sportina di tela E' SOSTENIBILE per tutti i soggetti elencati sopra ?

 

Può aiutarci sapere che in verità l'immensa varietà dei prodotti disponibili sugli scaffali è solo una immagine fittizia ?

Anche l'industria alimentare negli anni passati ha subito un massiccio processo di concentrazione e attualmente le DIECI SORELLE del cibo, che hanno bilanci superiori a centinaia di nazioni medio/piccole, controllano la gran parte della produzione e della distribuzione alimentare.

E' comunque il caso di sapere chi “premiamo” con i nostri acquisti più consistenti !

 

william

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 08 Marzo 2017 01:43)

 

Bilancio dei desideri 2017

 

 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 08 Marzo 2017 01:50)

 

Politica sui cookie

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente.

Questo sito per poter funzionare utilizza i cosidetti cookie tecnici e non viene effettuata tramite questi nessun tipo di profilazione ne tantomeno vengono raccolti tuoi dati.

Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo di tali cookie

Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA